+39 0735 593552 +39 334 8500515 Via Ischia I^, 278 – 63066 Grottammare (AP)
Società Certificata
ISO 9001:2015
Ente di Formazione Accreditato
Decreto della Regione Marche Nr. 723/IFD del 02 LUGLIO 2021
Richiedi un preventivo

News

Bando per il finanziamento di interventi innovativi di efficienza energetica e di uso delle energie rinnovabili a favore di imprese anche sotto forma di comunità energetiche   Descrizione del bando La Regione con il presente bando intende gettare le basi per la transizione energetica del “sistema Marche” attraverso il sostegno a interventi innovativi di efficienza energetica e di uso delle energie rinnovabili a favore di imprese anche sotto forma di comunità energetiche. Soggetti beneficiari Sono finanziabili i Progetti...
Continua
ReMade in Italy® è la certificazione accreditata della verifica del contenuto di riciclato e di sottoprodotti in un materiale o prodotto (anche multimateriale). E’ uno schema di tracciabilità, conforme al Codice Appalti e ai CAM (Criteri ambientali minimi). L’applicazione dei Criteri ambientali minimi (CAM) è obbligatoria secondo l’articolo 34 del Codice Appalti (Dlgs. 50/2016): le pubbliche amministrazioni devono includere nelle procedure di gara almeno le specifiche tecniche e le clausole contrattuali in questi contenute, per l’intero importo posto a base di gara....
Continua
Una delle prescrizioni più importanti della norma tecnica UNI EN 15635 in termini di prevenzione è la nomina di uno o più PRSES da parte del datore di lavoro. Il PRSES (Persona Responsabile della Sicurezza delle Scaffalature) è una figura opportunamente formata che ha il compito di tenere sotto controllo le strutture del magazzino e verificare che eventuali danni o errori di utilizzo non ne pregiudichino la sicurezza. È la persona di riferimento a cui il personale si rivolge per...
Continua
Le scaffalature metalliche sono da considerarsi a tutti gli effetti attrezzature di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/08. Il Datore di Lavoro è quindi tenuto a rispettare gli obblighi generici in merito alle attrezzature di lavoro ed in particolare quelli contenuti nel Titolo III mettendo a disposizione dei suoi collaboratori attrezzature conformi alle normative vigenti in materia. In generale il Datore di Lavoro deve quindi: garantire che installazione e utilizzo avvengano in conformità alle istruzioni d’uso del fabbricante,...
Continua
Si allega circolare del 12 aprile 2021, nella quale il Ministero della Salute ha ulteriormente regolato l’ipotesi del rientro al lavoro dopo il contagio da covid19, aggiornando così le indicazioni date in precedenza e coordinandole con il Protocollo aggiornato il 6 aprile 2021. A) Lavoratori positivi con sintomi gravi e ricovero Il Ministero precisa che l’ipotesi prevista nel Protocollo circa il ricovero ospedaliero, per la quale è prevista la visita medica al rientro, riguarda sia i lavoratori che si sono...
Continua
1 2 3 14